About

Il mio primo contatto con la fotografia è iniziato sin da bambino, grazie alla passione trasmessa da mio padre per quest’arte. Seguivo mio padre persino in camera oscura per lo sviluppo, perché ero attratto dalla luce inattinica rossa. Successivamente ho usato diverse macchine fotografiche analogiche sia reflex che compatte. Con l’avvento del digitale è cambiato tutto, la vera rivoluzione data dal digitale è la praticità, la riduzione sensibile dei costi e dei tempi, l’acquisto di rullini, lo sviluppo e la stampa sono procedimenti che costano e lunghi da fare.

Fino al 2011 posso dire che ho fatto tutto da autodidatta, leggendo libri, riviste del settore, su internet, sui vari forum. Poi ad un certo punto, spinto dalla curiosità, ho deciso di seguire corsi di fotografia e fare alcuni workshop con un noto fotografo naturalista. Da qui mi si è aperto un mondo che non avevo ancora scoperto: fare foto naturalistiche…… ed in questo mondo ci rimarrò a lungo anche perché ho una forte passione per la natura.